Rivoluzione AI Marketing: cos’è, esempi e quali strumenti puoi utilizzare per ottenere risultati straordinari

L’AI Marketing è una tecnologia che sta rapidamente guadagnando terreno nel mondo del marketing.

Per spiegarti le vere potenzialità di questa nuova tecnologia a servizio di noi professionisti, sappi che da questo punto in poi, questo articolo è stato scritto QUASI INTERAMENTE da un’ Intelligenza Artificiale.

In che modo utilizzare AI Marketing

L’intelligenza artificiale (AI) può essere utilizzata in molti modi per il marketing. Ecco alcuni esempi di come l’AI può essere sfruttata per il marketing:

  1. Personalizzazione del contenuto: L’AI può analizzare i dati dei clienti e utilizzarli per personalizzare il contenuto del sito in base alle preferenze dei singoli utenti. Ad esempio, se un utente ha precedentemente acquistato prodotti di bellezza, il sito potrebbe mostrare annunci e contenuti correlati a questa categoria.
  2. Targeting delle pubblicità online: L’AI può essere utilizzata per targettizzare gli annunci online in modo più efficace. Ad esempio, se un’azienda vende abbigliamento per bambini, l’AI può utilizzare i dati demografici e il comportamento dei clienti per mostrare gli annunci solo ai genitori di bambini di determinate età.
  3. Ottimizzazione delle campagne di email marketing: L’AI può analizzare i dati sull’apertura delle email e il tasso di clic per ottimizzare le campagne di email marketing. Ad esempio, l’AI può determinare il momento ideale per inviare un’email o il tipo di contenuto che ha più probabilità di essere aperto e cliccato dai destinatari.
  4. Analisi dei dati dei clienti: L’AI può analizzare i dati dei clienti per offrire suggerimenti su come migliorare le future campagne di marketing. Ad esempio, l’AI può determinare quali prodotti o categorie sono più popolari tra i clienti e utilizzare queste informazioni per aiutare a pianificare le future campagne di marketing.
  5. Chatbot: I chatbot basati sull’AI possono essere utilizzati per interagire con i clienti e rispondere alle loro domande in tempo reale. I chatbot possono anche essere utilizzati per raccogliere informazioni sui clienti e fornire suggerimenti su prodotti o servizi correlati.
  6. Creazione Contenuti: come in questo caso, semplicemente dando un frase input come “scrivi un articolo in chiave seo sulla parola chiave “ai marketing” utilizzando il metodo AIDA, viene creato un contenuto semi-perfetto ce ti da una buona base e idee per la costruzione di un articolo. Ma non solo testi per articoli, anche testi per email marketing, ads, post sui social, ricerche di mercato, buyer personas e molto altro!
  7. Creazione e Modifiche Foto/Video: utilizzando al meglio determinati “prompt” (comandi scritti da chiedere all’intelligenza artificiale), puoi farti creare delle immagini ad hoc da 0, o modificare un’immagine con lo stile che preferisci

Questi sono solo alcuni esempi di come puoi sfruttare l’AI Marketing per il tuo Business.

Chi utilizza l’AI Marketing?

Ci sono molti servizi che sfruttano l’ AI Marketing sul mercato, ognuno con caratteristiche e funzionalità uniche e di cui sicuramente già ne conoscerai qualcuno. Ecco alcuni esempi di servizi di AI Marketing popolari:

  1. Google Ads: Google Ads è una piattaforma di pubblicità online che utilizza l’AI per aiutare gli inserzionisti a raggiungere il loro pubblico di destinazione. La piattaforma offre una serie di strumenti di ottimizzazione basati sull’AI, come il targeting del pubblico e il targeting delle parole chiave.
  2. Adobe Experience Platform: Adobe Experience Platform è una piattaforma di personalizzazione delle esperienze che utilizza l’AI per aiutare le aziende a comprendere meglio i loro clienti e offrire esperienze personalizzate in base alle loro preferenze. La piattaforma offre anche strumenti di ottimizzazione delle campagne di marketing basati sull’AI.
  3. Marketo: Marketo è una piattaforma di automazione del marketing che utilizza l’AI per ottimizzare le campagne di marketing in tempo reale. La piattaforma offre anche strumenti di personalizzazione del contenuto basati sull’AI e chatbot basati sull’AI per interagire con i clienti.
  4. OptinMonster: OptinMonster è una piattaforma di lead generation che utilizza l’AI per personalizzare i moduli di iscrizione alle email in base alle preferenze dei clienti. La piattaforma offre anche strumenti di targeting del pubblico basati sull’AI.
  5. Salesforce Einstein: Salesforce Einstein è una piattaforma di intelligenza artificiale integrata che offre una serie di strumenti di AI Marketing, come il targeting del pubblico e l’ottimizzazione delle campagne di email marketing. La piattaforma offre anche chatbot basati sull’AI per interagire con i clienti.
  6. Facebook o Meta: utilizza l’AI per mostrare annunci pertinenti al proprio pubblico aiutando gli inserzionisti a raggiungere il target ricercato senza troppe configurazioni specifiche.

Ma se sei arrivato in questa pagina, sicuramente vorrai sapere quali sono i servizi che tu stesso puoi utilizzare per renderti la vita più facile e risparmiare tantissimo tempo nella creazione dei tuoi contenuti.

6 strumenti di Intelligenza Artificiale che puoi usare

Ecco allora gli strumenti più utilizzati di AI Marketing che ti faranno rimanere a bocca aperta:

  1. ChatGPT: https://chat.openai.com/

ChatGPT è una piattaforma di intelligenza artificiale che utilizza il modello di linguaggio GPT-3 (Generative Pre-trained Transformer) per generare risposte in modo simile a come lo farebbe un essere umano. ChatGPT può essere utilizzato per creare chatbot che possono interagire con gli utenti in modo simile a come lo farebbe un essere umano, o per generare contenuti personalizzati in base alle preferenze e al comportamento dei clienti. ChatGPT può essere utilizzato in molti modi diversi, come il customer service, la raccolta di lead, il supporto emotivo e la generazione di contenuti per il marketing.

2. Dall E2: https://labs.openai.com/

Dall-E è un modello di intelligenza artificiale sviluppato da OpenAI. Si tratta di un modello di generazione del linguaggio che è stato addestrato su un enorme dataset di immagini e testi per generare risposte in modo simile a come lo farebbe un essere umano. Dall-E è stato progettato per essere in grado di comprendere e rispondere a richieste di informazioni complesse, come “mostrami una foto di un gatto che suona il pianoforte con le zampe”. Il modello è stato sviluppato per dimostrare che l’intelligenza artificiale può essere utilizzata per risolvere problemi creativi e generare contenuti originali.

3. Astria: https://www.strmr.com/examples

Con Astria puoi creare immagini originali, dandogli ad esempio un prodotto di partenza come nell’esempio qui sopra!

4. Luma Ai: https://lumalabs.ai/

Con Luma Ai, semplicemente girando un video intorno ad un oggetto, trasforma il tuo soggeto in un oggetto 3D avanzato per i tuoi progetti.

5. Runway ML: https://runwayml.com/

Runway ML fa molte cose già viste in precedenza nei servizi sopra elencati, ma li riunisce in un unico luogo

6. Durable: https://durable.co/ai-website-builder

Durable probabilmente darà vita dura a chi come me, realizza siti web, in quanto genere un sito web semplicemente chiedendo il nome dell’attività e la tipologia!

Conclusioni e considerazioni

Mentre l’AI Marketing offre molti vantaggi, è importante ricordare che non è una soluzione magica. Come con qualsiasi altra tecnologia, è importante utilizzare l’AI in modo strategico e fare affidamento sulla propria esperienza e conoscenza del mercato per ottenere i migliori risultati.

È importante essere consapevoli delle preoccupazioni relative alla privacy e al rispetto dei dati dei clienti quando si utilizza l’AI Marketing. È fondamentale assicurarsi di rispettare le leggi e le normative sulla privacy e di proteggere i dati dei clienti in modo appropriato.

Se sei interessato a utilizzare l’AI per il tuo business, considera di fare ricerca e formulare una strategia per massimizzare i benefici per la tua azienda. Utilizzalo come “base di partenza” per poi revisionarlo e modificarlo quando e dove serve, proprio come ho fatto per la creazione di questo articolo!

Condividi l'articolo:
Ti possono interessare anche...